BPM – Motore di Workflow

BMP – Motore di Workflow

BPM è l’acronimo di Business Process Management. Gestire un “processo”, in linguaggo informatico, significa strutturare i flussi di informazioni e di attività (workflow) che portano ad un determinato risultato, attraverso un’applicazione informatica che guidi gli utenti nello svolgimento, prevenendo gli errori e le dimenticanze che tipicamente si hanno quando a guidare il tutto sono gli esseri umani.

Il difetto che molti sistemi BPM hanno è di parlare un linguaggio troppo informatico, offrendo molte più opzioni rispetto a quelle necessarie per gestire flussi di bassa-media complessità, che rappresentano numericamente la maggior parte. Il risultato è che nelle aziende spesso si informatizza un numero molto basso di processi, quelli più complessi, lasciando gli altri alla gestione manuale, con tutte le conseguenze del caso.

Il tool BPM di QWay rappresenta il miglior compromesso fra semplicità di utilizzo e programmazione, e potenza delle funzionalità offerte, consentendoti di informatizzare in tempi molto rapidi un processo, qualsiasi ne sia la complessità, e non solo per la parte di gestione delle attività ma anche per il suo contenuto informativo, grazie all’integrazione nativa con il Form Designer.